xstation Fonte foto: Web
TECH NEWS

Xstation, la console ibrida che unisce PS4 e Xbox One

Uno solo cavo di alimentazione, un unico collegamento HDMI e un tasto per cambiare console: ecco l’Xstation, un dispositivo geniale

Uno dei dubbi amletici più ricorrenti che avvolge i pensieri di chi deve comprare una console per videogiochi è cosa scegliere tra la PlayStation 4 e l’Xbox One. Sono dei prodotti simili, ma con caratteristiche diverse e sono soprattutto (per questo è difficile decidere) molto validi. Cosa fare? Acquistarle entrambe oppure dare un’occhiata all’Xstation.

Come è possibile intuire anche dal suo nome, l’Xstation è una console ibrida che unisce in modo intelligente la PlayStation 4 e l’Xbox One. Con l’Xstation non sarà più necessario arrovellarsi il cervello e né tanto meno svenarsi economicamente. E poi la console di EdsJunk è anche molto pratica in quanto permette di risolvere uno dei problemi più comuni per chi è in possesso sia della PlayStation 4 e sia dell’Xbox One: il caos provocato dai cavi. E non è tutto. L’Xstation è anche abbastanza compatta, nonostante comprenda al suo interno ambedue le console. Le sue dimensioni sono solo leggermente più grandi dei due dispositivi di Sony e Microsoft.

Come funziona Xstation

Il sistema, bisogna ammetterlo, è geniale. Come una normale console, l’Xstation ha un solo cavo HDMI, che serve per collegare la console con un dispositivo esterno (come ad esempio uno schermo) e un unico filo di alimentazione. Per passare dalla PlayStation 4 all’Xbox One è sufficiente premere un tasto posto direttamente sulla console ibrida. A governare gli switch, compresi quelli della corrente elettrica, è un micro controller Arduino. L’Xstation è interessante anche dal punto di vista del design, lineare e molto semplice. Inoltre, la console di EdsJunk è dotata di un sistema di luci che, quando acceso, indica quali delle due console è attiva.

Contenuti sponsorizzati