telecamera-wyze Fonte foto: Wyze
SMART EVOLUTION

WyzeCam, la telecamera di sicurezza da 20 euro

La telecamera IP registra video in alta risoluzione e permette agli utenti di salvare i filmati sulle schede microSD. Tramite l'app si può controllare la casa

26 Ottobre 2017 - Solitamente i prodotti per la videosorveglianza per la casa hanno un costo relativamente alto. Wyze Labs invece ha realizzato una particolare videocamera di sicurezza che costa meno di 20 euro. La Wyze Cam è una telecamera entry level molto facile da installare e da utilizzare.

La Wyze Cam è lo strumento adatto per videosorvegliare le smart home, essendo connessa a Internet. La telecamera registra video in con una risoluzione Full HD, ha la visione notturna per fare riprese di qualità anche senza la luce del sole, e permette le riprese in diretta streaming. Ogni filmato viene salvato sulle schede microSD che possono essere inserite al suo interno. La Wyze Cam ha anche dei sensori intelligenti che permettono al dispositivo di riconoscere gli allarmi di sicurezza e quelli antifumo. Inoltre la videocamera ha un audio a due vie, quindi potremo anche avvisare chi sta dentro la nostra abitazione attraverso i comandi a distanza.

Caratteristiche Wyze Cam

Nonostante il costo davvero basso anche l’applicazione per smartphone, che ci aiuterà a gestire da remoto la Wyze Cam, è realizzata abbastanza bene. Ed è molto intuitiva in maniera tale da, anche se fosse la nostra prima esperienza con una telecamera connessa, essere usata da chiunque. Attraverso l’app potremo anche scattare delle foto prendendo i fermo immagine dei video. Le telecamere Wyze Labs possono ruotare di 180 gradi ed essere montate ovunque, purché vicine a una presa di alimentazione USB. Anche se la Wyze Cam viene venduta in dotazione con cavi molto lunghi che non dovrebbero creare dei problemi di allaccio. La telecamera IP è realizzata interamente in plastica, perciò è abbastanza fragile. Dovrebbe essere la prima di una serie di nuove telecamere di videosorveglianza economiche pensate da Wyze Labs. Ma gli sviluppatori dell’azienda fanno sapere che sarà la più economica. Anche perché realizzare un dispositivo a meno di 20 euro pare davvero difficile.

Contenuti sponsorizzati