HOW TO

PES 2019, i trucchi e i segreti per vincere tutte le partite

PES 2019 è uno dei videogame sportivi più realistici e complessi di sempre nella storia di Konami e non solo, ecco però alcuni trucchi e segreti per vincere

25 Ottobre 2018 - Appassionati di videogame e in particolare di PES 2019? Bene, la nuova versione del gioco calcistico di Konami ha una giocabilità più complessa rispetto al passato ma seguendo una serie di trucchi e segreti è possibile sconfiggere ogni avversario.

Va detto che PES 2019 è uno dei giochi sportivi in assoluto con il maggior realismo di sempre. Il controllo della palla, gli schemi tattici, la calibrazione del tiro, Konami quest’anno non ha lasciato davvero niente al caso. Insomma, giocare a PES 2019 è divertente ma per niente semplice, specie se paragonato ai titoli calcistici di qualche anno fa. Ma allora è possibile trovare in un videogioco così complesso trovare alcuni trucchi per non perdere mai? La risposta è sì. Come tutti i videogame sportivi infatti anche PES 2019 ha alcuni “talloni d’Achille” ossia alcune giocate che riescono a vincere la resistenza dell’avversario più di altre. Ecco allora i trucchetti da usare per diventare dei campioni imbattibili a PES 2019.

Partiamo dicendo che non si tratta né di imbrogli né di forzature al gioco, è tutto legale. Si tratta solo di alcune schemi di gioco che nel videogame di Konami pagano molto di più rispetto ad altre azioni.

Usa passaggi bassi e corti

Il Tiki Taka ha invaso anche i videogame. Su PES 2019 è molto più semplice segnare e sconfiggere l’avversario usando uno schema d’azione basato su passaggi continui, rapidi e corti. Insomma, il classico Tiki Taka alla spagnola. Evitiamo dunque i lanci lunghi e anche i filtranti in profondità sia alti che rasoterra sembrano pagare di meno dei passaggi corti e bassi.

Evita lunghi scatti

Usare passaggi brevi e corti ci porterà anche a correre di meno. PES 2019 ha infatti un nuovo sistema di gestione della fatica dei giocatori molto diverso rispetto al passato. Dopo una serie di scatti prolungati il nostro giocatore avrà la lingua a terra e sarà impossibile saltare gli avversari o ripiegare in difesa. Risparmiamo perciò il fiato il più possibile per non dover fare dei cambi già prima della fine del primo tempo.

Limita i tiri da fuori area

La già citata nuova dinamica che gestisce i tiri in PES 2019 è davvero molto complessa. Per questo motivo, specie se non siamo esattamente dei campioni al videogioco o se abbiamo ripreso a giocare dopo tanto tempo, cerchiamo di tirare solo dal limite o da dentro l’area di rigore. Ci verrà molto più semplice segnare. Anche perché i portieri hanno diverse abilità migliorate e respingeranno gran parte dei nostri tentativi.

Contenuti sponsorizzati