profezie-elon-musk Fonte foto: Jag_cz / Shutterstock.com
SMART EVOLUTION

Le profezie di Elon Musk

Auto elettrica, Hyperloop, Boring Company: ecco come cambierà il mondo nei prossimi anni secondo Elon Musk, il papà di Tesla e di Space X

27 Dicembre 2017 - In questi anni abbiamo imparato a conoscere la genialità di Elon Musk. L’imprenditore statunitense che è stato tra i fondatori di PayPal e che negli ultimi anni ha creato decine di aziende innovative (Tesla, Space X, Hyperloop, Boring Company, solo per citarne alcune) ha intenzione di cambiare il nostro futuro. E per farlo sta investendo pesantemente su tecnologie innovative.

Con Tesla Elon Musk vuole cambiare per sempre il settore dell’automotive. Se fino a cinque anni fa sembrava impossibile realizzare delle auto completamente elettriche, ora non è più così. Anzi. I modelli elettrici sviluppati da Tesla hanno fatto scuola e ora tutte le aziende automobilistiche stanno realizzando auto completamente elettriche. I progetti Space X, Boring Company e Hyperloop, invece, sono molto più ambiziosi. Space X è un’azienda aerospaziale che ha l’obiettivo di portare l’uomo su Marte, mentre Boring Company vuole realizzare dei tunnel sotterranei per combattere il traffico nelle grandi città.

Ma Elon Musk è diventato famoso anche per le sue profezie. L’imprenditore statunitense utilizza il proprio account Twitter per le sue “sparate”. La creazione di Boring Company? Annunciata su Twitter. Così come il lancio di prova del primo Hyperloop.

L’uomo andrà su Marte entro il 2025

La prima profezia di Elon Musk riguarda lo sbarco dell’uomo su Marte. Uno degli obiettivi a medio termine di SpaceX è portare l’uomo su Marte entro il 2025 e renderlo un pianeta abitabile. Sarebbe un risultato davvero notevole, date le condizioni piuttosto inospitali del Pianeta Rosso. Ma per Elon Musk non esistono ostacoli insormontabili.

Tutti i veicoli saranno elettrici

Altra profezia di Elon Musk riguarda il settore dei trasporti. Secondo l’imprenditore statunitense nel giro di un paio di anni tutti i veicoli (auto, autobus e aerei) avranno un motore elettrico. Difficile a dirsi, soprattutto per quanto riguarda gli aerei. Il mondo dell’automotive, invece, sta muovendo i primi passi per abbandonare il prima possibile i motori a benzina e diesel. Quanto tempo ci vorrà? Molto probabilmente ancora una decina di anni, molto dipende dagli investimenti per le colonnine per ricaricare le auto.

Guida autonoma

Entro una ventina di anni le auto non avranno più il volante. Sarà l’intelligenza artificiale a guidare le automobili e i camion. Lo sviluppo della guida autonoma è in una fase molto avanzata, anche se per il momento solamente Tesla l’ha implementata sui propri veicoli (anche se in molti casi non può essere utilizzata in strada). Ma nel giro di qualche anno tutte le auto avranno un’intelligenza artificiale che guiderà l’automobile al posto delle persone.

Addio posti di lavoro

L’automazione e la guida autonoma faranno sparire milioni di posti di lavoro, facendo aumentare la disoccupazione. Per questo motivo, secondo Elon Musk, sarà necessario un reddito minimo per sconfiggere la povertà. Il problema è trovare i soldi necessari per pagarlo, ma sarà un problema che dovrà essere affrontato nei prossimi anni.

L’intelligenza artificiale sarà la causa dello scoppio della Terza Guerra Mondiale

L’intelligenza artificiale permetterà all’uomo di non dover più guidare. E sarà importante anche in altri settori strategici. Ma potrebbe essere anche la causa dello scoppio della Terza Guerra Mondiale. Ne è sicuro Elon Musk, che mette in guardia anche dai robot assassini che potrebbero fare il loro debutto nei prossimi anni.

I tunnel risolveranno i problemi legati al traffico 

Boring Company è un’azienda creata da Elon Musk per progettare dei tunnel sotterranei che risolveranno i problemi di traffico. L’idea è stata lanciata dall’imprenditore statunitense attraverso il proprio account Twitter. Quella che all’inizio sembrava essere una boutade si è trasformata ben presto in un’azienda vera. E i primi progetti sono stati già presentati. Quanto tempo bisognerà aspettare per vedere i primi tunnel sotterranei? Molto poco, Elon Musk sta già facendo i primi esperimenti all’interno delle proprie aziende.

Contenuti sponsorizzati