instagram-filtri Fonte foto: tulpahn / Shutterstock.com

Instagram, quali filtri usare per aumentare i like

Per avere successo su Instagram è importante scegliere i filtri giusti. Non sapete quale scegliere? Secondo una ricerca, il migliore è Clarendon

Avete indossato l’abito migliore, siete stati attenti alla posa e avete scelto persino un panorama mozzafiato. Eppure il numero di like alle immagini che avete pubblicato su Instagram è nettamente inferiore a quello ottenuto dai vostri contatti. Per quale motivo? Potrebbe essere una questione di filtri.

Uno degli errori principali che molti utenti di Instagram commettono è quello di pensare che sia sufficiente inserire un filtro qualsiasi per rendere accattivante una foto. Niente di più sbagliato. Ci sono filtri e filtri. A volte, come consigliano molti esperti, aggiungere un filtro non solo non apporta nessun miglioramento, ma può sortire l’effetto contrario, ossia rovinare quello che in principio era un buono scatto. Poi, vi sembrerà strano, ma secondo alcune ricerche, in alcune nazioni certi filtri sono più apprezzati che in altre. Detto ciò, è importante, quindi, tenere in considerazione una serie di variabili prima di aggiungere un filtro alle foto pubblicate su Instagram. Sempre se l’intenzione è quella di aumentare il numero di like.

Più like con il filtro Clarendon

Abbiamo parlato di ricerche. Canva ha condotto uno studio su quali sono i filtri più utilizzati nel Mondo. Così scopriamo che negli Stati Uniti gli utenti di Instagram preferiscono il filtro Clarendon. Il filtro si afferma anche nel resto del globo, apprezzato in ben 119 Stati. Al secondo posto troviamo, invece, Juno, usato principalmente in 4 Paesi, mentre chiudono il podio il filtro Valencia, preferito in 3 Nazioni. Volete esattamente sapere dove Clarendon è più amato? Quasi ovunque. Tra i filtri disponibili su Instagram, Clarendon, infatti, è quello più utilizzato nel Nord e Sud America, in Europa, in Australia, in Russia, in Asia e in gran parte dell’Africa.

Se invece analizziamo qual è il secondo filtro più usato su Instagram, troviamo ancora Juno, usato in 30 Paesi, seguito da Valencia (29) e Gingham (20). Gingham si conferma anche come il terzo filtro più apprezzato dagli utenti di Instagram, superando Valencia e Lark.

Più like se i selfie sono senza filtri

Vi piace scattare dei selfie? Secondo la ricerca di Canva, il filtro preferito su Instagram è… non mettere nessun filtro. Proprio così. Sembrerebbe che le foto naturali, infatti, ottengano più like. Se proprio volete aggiungere un filtro è il caso che usiate Slumber o Skyline.

Ti raccomandiamo