imac-pro Fonte foto: apple
SMART EVOLUTION

IMac Pro, caratteristiche, prezzo, data di uscita in Italia

Apple ha messo in vendita il nuovo iMac Pro: processore 18 core e fino a 128GB di RAM e 4TB di SSD. Prezzo di partenza 5599 euro, disponibile dal 14 dicembre

14 Dicembre 2017 - Era stato presentato durante la Worldwide Developers Conference 2017 ed era stato dato appuntamento a fine dicembre per il lancio sul mercato. Stiamo parlando dell’iMac Pro, il computer più potente mai realizzato dall’azienda di Cupertino e dedicato ai creativi, a coloro che con il computer realizzano video animati e progettano grandi costruzioni.

Per l’iMac Pro Apple non ha badato a mezze misure e ha realizzato un computer dalle prestazioni elevatissime. Ogni singolo componente hardware è un top di gamma nel proprio settore, a partire dal processore Xeon che può avere fino a 18 core. Per non parlare della RAM e della scheda video, uniche nel loro genere. Apple è riuscita a contenere anche le dimensioni: il computer ha uno spessore di soli 5 centimetri, come l’ultima versione dell’iMac lanciata sul mercato. L’iMac Pro è disponibile in Italia dal 14 dicembre a un prezzo di 5599 euro per la versione base.

Caratteristiche iMac Pro 

Come affermato da Apple, l’iMac Pro è il computer realizzato da Cupertino più potente di sempre. È dedicato a professionisti che svolgono lavori abbastanza specifici: video-editor, animazione 3D, musicisti, scienziati (le ricerche necessitano di computer sempre più potenti), sviluppatori e progettisti. L’iMac Pro è un concentrato di potenza, a partire dal processore Xeon che può avere fino a 18 core (sono disponibili tre versioni: 8 core, 10 core e 18 core). Il computer ha anche la funzionalità Turbo Boost fino a 4,5GHz che permette di svolgere azioni “pesanti” in pochissimi secondi.

Per la scheda video Apple ha optato per il nuovo modello Radeon Pro Vega, acceleratore grafico montato per la prima volta in assoluto sull’iMac Pro. Sotto il punto di vista delle prestazioni è tre volte più potente di qualsiasi altra GPU montata sui precedenti Mac e supporta anche la realtà virtuale e il rendering 3D in tempo reale. Inutile dire che non ha nessun tipo di problema con i videogame, anche quelli più esosi sotto il punto di vista delle prestazioni. Per quanto riguarda RAM e memoria interna, l’iMac Pro supporta fino a 128GB di RAM e un SSD da 4TB.

Una delle caratteristiche uniche che ha sempre caratterizzato l’iMac è lo schermo. L’iMac Pro monta un pannello Retina 5K con diagonale da 27 pollici, 14,7 milioni di pixel e una luminosità di 500 nit. Con oltre un miliardo di colori, ogni immagine si vedrà perfettamente.

Connettività e ventilazione iMac pro

Con una tale potenza si potrebbe pensare che l’iMac Pro riscaldi molto. Tutt’altro. Apple ha brevettato un sistema affinché il computer faccia circolare il 75% di aria in più e abbia una capacità termica superiore dell’80%.

L’iMac Pro è una workstation e per essere definita tale è necessario che abbia un numero di porte elevato. Sul computer troviamo quattro porte Thunderbolt 3 che permettono di collegare fino a 2 schermi con risoluzione 5K e trasferire file con una velocità fino a 40Gbps. Inoltre, è presente anche una porta 10 Gigabit Ethernet che permette di condividere file in pochissimo tempo.

Prezzo e disponibilità Italia iMac Pro

iMac Pro è disponibile in Italia dal 14 dicembre e può essere acquistato direttamente negli Apple Store. Il prezzo per il modello base è di 5599 euro (aumenta inserendo componenti hardware più potenti).

Contenuti sponsorizzati