trend-industria-4 Fonte foto: Shutterstock
PMI E INDUSTRIA 4.0

I trend tecnologici per il 2017 nel mondo dell'industria

L’Industria sarà rivoluzionata da tre importanti novità: passaggio alle piattaforme digitiali, intelligenza artificiale e realtà virtuale

Tecnologia e industria da sempre camminano una di fianco all’altra. Lo è stato nei secoli e nei decenni passati, lo è anche adesso. Si parla di quarta rivoluzione industriale proprio per descrivere l’ennesimo cambiamento che attraversa le aziende, che passano a sistemi di lavorazione innovativi.

Le imprese, e non solo quelle di piccole dimensioni, stanno vivendo una trasformazione epocale, da cui non sarà possibile tornare indietro. La fabbrica cambia volto, virando verso tecniche di produzione meno rigide e soprattutto più funzionali. I vantaggi sono molti. Si migliorano i processi produttivi, che diventano veloci ed efficienti. E non solo. Diminuiscono gli sprechi e calano i costi. Le nuove tecnologie permettono alle aziende di capire e di rispondere a un’eventuale crisi con largo anticipo. Negli impianti la produzione è guidata dai robot e monitorata dagli oggetti sempre connessi dell’Internet of Things.

I trend del 2017

Nel 2017 l’Industria sarà rivoluzionata in particolare da tre trend. Tralasciando la crescita ormai di automazione e dispositivi IoT, gli impianti cominceranno ad abbracciare intelligenza artificiale e realtà virtuale, passando anche a piattaforme di lavorazione interamente digitali.

Del terzo punto c’è poco da dire. Adottare le ultime tecnologie per forza di cose significa anche utilizzare sistemi di gestione e controllo digitali. Saranno soprattutto l’intelligenza artificiale e la realtà virtuale a rappresentare le due più importanti novità per le aziende.

Negli impianti presenti e futuri i sistemi di intelligenza artificiale giocano un ruolo importante. Tutte le tecnologie impiegate nelle strutture – dai robot agli oggetti sempre connessi dell’Internet of Things, saranno guidati dall’intelligenza artificiale. Ciò significa che saranno in grado anche di prendere delle decisioni in maniera autonoma e senza il supporto umano. Inoltre, grazie al machine learning, le macchine sapranno anche migliorarsi nel tempo.

Il secondo trend del 2017 è la realtà virtuale. La tecnologia sarà molto utile in molti campi. Potrà essere utilizzata per una manutenzione immediata dell’impianto oppure per verificare la qualità di un progetto, evitando di realizzare costosissimi prototipi. La tecnologia migliorerà anche la sicurezza: le imprese potrebbero creare un ambiente virtuale, simile a quello reale, e verificare possibili pericoli.

La realtà virtuale rappresenta un’opportunità per le aziende anche per ottimizzare i rapporti con propri clienti. Questi trend a breve faranno spazio a un’altra tecnologia, ancora più innovativa della realtà virtuale: la realtà aumentata.

Contenuti sponsorizzati