Google Maps
TECH NEWS

Google Maps, nuove funzioni facilitano la vita dei pendolari

Google sta introducendo una serie di nuove funzioni sulla propria app per le mappe, dagli orari dei mezzi pubblici in transito all'integrazione di Spotify

2 Ottobre 2018 - Google negli ultimi tempi sta lavorando molto per migliorare Google Maps e offrire nuovi servizi e funzionalità che facilitino la vita di chi si deve spostare, indipendemente dal mezzo di trasporto. Non deve sorprendere, dunque, se nel nuovo aggiornamento Google Maps saranno implementate delle funzioni pensate per i pendolari e per coloro che passano tante ore in mezzo al traffico.

Treni, metropolitane, autobus, chi vive lontano dalle grandi città ma ogni giorno deve recarsi in centro per andare in ufficio o all’università sa bene che affrontare lunghi spostamenti spesso è un’impresa. Traffico, incidenti, maltempo, scioperi, le cause di ritardi e di minuti passati a sbuffare in mezzo al traffico sono molteplici. Anche Google lo sa e dunque ha deciso di inserire delle nuove funzioni sulla sua applicazione Google Maps per semplificare la vita di tutti i pendolari. Da oggi Maps è in grado di monitorare completamente la situazione traffico, anche in diretta, di una grande città e può offrire a chi si sposta per lunghi tragitti una serie di alternative per evitare di arrivare sempre in ritardo sul posto di lavoro o a lezione.

Google Maps, ecco le nuove funzioni per il traffico

Grazie all’aggiornamento di Google Maps, che sarà disponibile in 80 diversi paesi (Italia compresa), il servizio saprà sempre in tempo reale le informazioni del traffico. Non solo quelle relative alle auto in coda per incidenti o altri problemi, ma anche le tempistiche legate a bus, metropolitane e tram. In pratica, l’app di ci dirà il minuto esatto in cui il mezzo pubblico passerà alla nostra fermata. E se ci fosse un ritardo durante la corsa per qualsiasi motivo ci arriverà una notifica che ci avvisa dell’effettivo ritardo previsto. In questo modo, se siamo al bar e leggiamo che il nostro bus farà cinque minuti di ritardo potremo tranquillamente bere il cappuccino con calma senza fare corse inutili alla fermata. Questa funzione di controllo dei mezzi pubblici funziona con bus e metro e in caso di forti ritardi può anche consigliarci di prendere un taxi o un Uber per evitare di arrivare troppo tardi a un appuntamento importante.

Google Maps, nuove funzioni per la sicurezza al volante

Nel nuovo aggiornamento di Google Maps troveremo anche la nuova funzione per integrare applicazioni come Spotify, Apple Music o Google Play Music alle nostre mappe in navigazione. In questo modo gestiremo i brani in riproduzione direttamente da Maps senza dover usare più applicazioni. Si tratta di un aggiornamento che vuole ridurre al minimo le distrazioni durante la guida.

Tutte le nuove funzioni sopra descritte sono in fase di rilascio sia sulla versione di Maps per App Store che per Google Play Store. Se al momento non vediamo ancora le nuove funzioni è molto probabile che la nostra applicazione non sia aggiornata. Andiamo dunque su App Store se abbiamo device iOS oppure su Google Play Store se abbiamo uno smartphone Android e nella scheda dedicata a Google Maps clicchiamo su aggiorna per installare l’ultima versione dell’app e iniziare a usare le nuove funzioni.

Contenuti sponsorizzati