google-assistant-italia Fonte foto: PixieMe / Shutterstock.com
ANDROID

Google Assistant, arriva il supporto per italiano e spagnolo

Google ha aggiornato il proprio assistente personale e ha reso disponibile il supporto alle ricerche sia in italiano che in spagnolo

2 Novembre 2017 - Finalmente Google Assistant, l’assistente personale di Mountain View, è pronto per gli utenti italiani. Ad annunciarlo è stata la stessa azienda statunitense. L’assistente personale grazie a un aggiornamento supporterà sia l’italiano che lo spagnolo.

L’assistente vocale, conosciuto come Google Assistant, disponibile sulla maggior parte dei telefonini con sistema operativo Android e su diversi dispositivi a marchio Google, grazie a una nuova versione potrà supportare le ricerche effettuate in lingua italiana e spagnola. Per quanto riguarda lo spagnolo sarà disponibile solo per gli utenti di Messico, Stati Uniti e ovviamente Spagna. Al momento come detto le due nuove lingue potranno essere usate solo su sistemi operativi del robottino. Ma Google ha già annunciato che entro la fine dell’anno la stessa funzione sarà compatibile anche con iPhone e iPad.

Come funziona Google Assistant

Grazie a questo nuovo aggiornamento sono otto le lingue supportate dall’assistente personale di Mountain View. Al momento l’intelligenza artificiale di Google è una delle più sviluppate tra quelle più diffuse e create dai grandi produttori. Alexa di Amazon, per esempio, supporta solo il tedesco e alcune varianti dell’inglese. Bixby di Samsung è compatibile con l’inglese e il coreano. Sullo stesso livello è Cortana di Microsoft che supporta otto lingue. Tutte queste assistenti personali però sono molto indietro rispetto a Siri di Apple che al momento supporta venti lingue.

Come usare Google Assistant

Per utilizzare Google Assistant sul nostro smartphone dobbiamo assicurarci di avere un dispositivo mobile che gira con la versione Android 6.0 o superiore.

Contenuti sponsorizzati