garmin-vivofit-4-fitness-tracker Fonte foto: Garmin
SMART EVOLUTION

Garmin Vivofit 4, caratteristiche, prezzo e data di uscita in Italia

Il Garmin Vivofit 4 ha un’autonomia di 12 mesi, ma la batteria non è ricaricabile. In vendita in Italia nei prossimi mesi a un prezzo di 79,99 euro

27 Dicembre 2017 - Garmin annuncia l’uscita del Vivofit 4, uno dei suoi fitness tracker di punta. La nuova versione del wearable promette un’autonomia superiore ai 12 mesi grazie alle due batterie a bottone SR43. Ma non è l’unica novità: anche il design è stato in parte cambiato per rendere l’activity tracker più comodo al braccio.

L’azienda statunitense è diventata una delle attrici principali nel settore degli activity tracker e degli sportwatch. Il Garmin Vivofit 4 è dedicato a coloro che sono alla ricerca di un dispositivo con caratteristiche da top di gamma, ma dal prezzo non troppo elevato. Il fitness tracker può essere utilizzato per qualsiasi attività fisica e grazie all’applicazione Garmin Connect è possibile analizzare i dati e studiarli attentamente per capire se gli allenamenti quotidiani stanno producendo dei miglioramenti. Il Vivofit 4 sarà disponibile inizialmente solo negli Stati Uniti, ma arriverà in Europa (e quindi anche in Italia) nei primi mesi del 2018.

Le caratteristiche del Garmin Vivofit 4

Il Vivofit 4 è caratterizzato da uno schermo molto piccolo con risoluzione 88×88 pixel a 8 colori. Collegando l’activity tracker con lo smartphone attraverso il Bluetooth è possibile ricevere le notifiche del telefonino direttamente sul dispositivo. Inoltre, Garmin assicura che lo schermo è visibile in qualsiasi situazione, anche sotto una luce accecante. Il fitness tracker tiene traccia dei passi effettuati, della distanza percorsa durante la giornata e delle calorie bruciate. Tutti questi dati vengono mostrati anche sul display. Inoltre, il fitness tracker permette di monitorare il sonno e di impostare un obiettivo giornaliero da raggiungere. Il braccialetto rende il Vivofit 4 resistente all’acqua fino a 5 ATM e la tecnologia Move IQ riconosce in automatico l’attività svolta dall’utente. Collegando il fitness tracker con lo smartphone attraverso il Bluetooth è possibile controllare attraverso l’applicazione Garmin Connect tutti i dati raccolti. La caratteristica migliore del fitness tracker è l’autonomia: grazie alla presenza di due batteria a bottone SR43 il dispositivo si scarica dopo 12 mesi. Le batterie, però, non sono ricaricabili.

Prezzo e disponibilità in Italia Garmin Vivofit 4

Il Garmin VIvofit 4 sarà disponibile inizialmente solo negli Stati Uniti, ma nei primi mesi del nuovo anno arriverà anche in Italia. Il prezzo dovrebbe essere di 79,99 euro (negli USA è stato lanciato a 79,99 dollari). Sarà disponibile nei colori bianco, nero e nero con punti brillanti verde fluo.

Contenuti sponsorizzati