smartphone-perso Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Cosa fare e cosa non fare se trovi uno smartphone perso

Può capitare di trovare uno smartphone perso o rubato, ecco le azioni da compiere per rintracciare il legittimo proprietario senza invadere la sua privacy

2 Novembre 2017 - Abbiamo già visto le azioni da compiere in caso di smarrimento o furto di uno smartphone. Ma cosa dobbiamo fare se siamo noi a trovare un telefonino di un’altra persona? Ecco una serie di consigli su come comportarci nel caso in cui troviamo uno smartphone che non è nostro.

La prima operazione per aiutare l’utente che ha smarrito il proprio device è quello di contattare qualche persona dalla lista dei contatti, meglio se qualcuno di molto vicino come Mamma, Papà o fratelli. Il problema in questo caso è dato dallo sblocco. Se l’utente ha usato un PIN o un sistema biometrico per mettere al sicuro il proprio smartphone non potremo accedervi. In questo casoaspettiamo che la persona che sta cercando il telefonino provi a chiamarlo. Quando questo succede rispondiamo all’utente e mettiamoci d’accordo per restituire il device smarrito.  Se questo non avviene però dovremo fare qualche azione in più.

Carica il device e attiva Internet

Per prima cosa se il telefono è compatibile con qualche caricatore che possediamo in casa mettiamolo sotto carica. In questo modo daremo la possibilità alla persona di contattarci anche dopo alcune ore o giorni evitando che il telefono si spenga. Se abbiamo accesso al dispositivo attiviamo il Wi-Fi o la connessione dati, è possibile che la persona che ha smarrito il device stia provando a contattarci tramite qualche applicazione di messaggistica. In questo modo potremo anche contattare amici e colleghi della persona su app e social e avvisare del ritrovamento del telefono. Infine con la connessione attiva la persona che ha perso il telefonino, se ha registrato la funzione Trova il mio Smartphone, può conoscere la posizione del cellulare direttamente dal proprio PC. Ovviamente se lo smartphone risultasse bloccato non potremo attivare Internet ma possiamo sempre metterlo sotto carica.

Lasciare lo smartphone all’ufficio oggetti smarriti

Se ci capita di ritrovare il telefono in un grande spazio pubblico, come centri commerciali, stazioni o aeroporti il consiglio è quello di portare il device negli appositi uffici per oggetti smarriti. Questo ci eviterà problemi in futuro. Non dovremo stare a contattare la persona che ha perso il telefono e non dovremo metterci d’accordo per incontrare il proprietario.

Attenzione alla privacy

Se troviamo un dispositivo aperto evitiamo di “smanettare” troppo. Cerchiamo i contatti e basta. Lasciamo perdere informazioni private come social network, foto, video e documenti. Andremo a ledere la privacy della persona interessata. E se capitasse a noi vorremmo che gli altri facessero lo stesso.

Contenuti sponsorizzati