fb-app-obiettivi Fonte foto: Facebook
HOW TO

Come creare liste con Facebook

La funzionalità permette di stilare una lista sui buoni propositi del nuovo anno, sulle città da visitare, sulle cose da fare e pubblicarla sul proprio profilo

14 Febbraio 2018 - Su Facebook è possibile creare delle liste sulle cose da fare e condividerle con il proprio profilo. La nuova funzionalità è stata rilasciata il 14 febbraio 2018 negli Stati Uniti e nelle prossime settimane arriverà in tutto il mondo. Ma di cosa si tratta? Di un nuovo strumento che può essere utilizzato per rendere più accattivanti i post pubblicati dagli utenti.

Anche la possibilità di creare le liste fa parte della strategia varata da Mark Zuckerberg a inizio anno per far tornare gli utenti a interagire con i propri amici. Lo strapotere delle Pagine negli ultimi anni ha peggiorato la qualità dei dibattiti che ogni giorno nascono sulla piattaforma social. Mark Zuckerberg vuole far tornare Facebook alle proprie origini e la nuova funzione Liste è solo un piccolo tassello di un puzzle molto più grande che verrà completato nei prossimi mesi. Le Liste potranno essere condivise sul proprio account e gli amici potranno commentarle e utilizzarle come spunto per crearne delle altre.

Come fare le liste su Facebook

La funzionalità prende spunto dagli sfondi colorati che Facebook ha introdotto alla fine del 2016. Utilizzando lo steso tipo di immagini colorate, gli utenti potranno creare delle liste con temi differenti: buoni propositi per il nuovo anno, le città da visitare entro cinque anni, le cose da fare in giornata, i ristoranti da provare. Questi sono solamente degli esempi, le possibilità che avranno gli utenti sono molte di più.

Per poter creare una lista, si dovrà premere sulla scritta “A cosa stai pensando” e poi scegliere Liste tra le opzioni possibili (Foto/video, Tagga gli amici, Registrati, ecc..), A questo punto dovremo scegliere lo sfondo colorato, il tema della lista (viaggi, ristoranti, buoni propositi) e poi fare l’elenco. Completato anche questo passaggio la si potrà pubblicare sul proprio profilo. I nostri amici potranno commentare la nostra lista e prendere spunto per crearne una anche loro. Dopo anni in cui il News Feed (la sezione Notizie che ci accoglie quando effettuiamo l’accesso su Facebook) è stato conquistato da foto, video, meme e articoli delle Pagine, Mark Zuckerberg vuole che le parole tornino ad essere le protagoniste.

Contenuti sponsorizzati