iphone-x Fonte foto: Anna Hoychuk / Shutterstock.com
APPLE

Apple, l'iPhone X Plus sarà pieghevole?

Secondo diverse fonti vicine a Cupertino l'azienda starebbe pensando di lanciare a breve un iPhone X Plus pieghevole, e c'è un brevetto che lo conferma

28 Novembre 2017 - Apple con il Face ID ha dato una scossa al mondo degli smartphone, inserendo una novità destinata a diventare tendenza su praticamente tutti i dispositivi mobili. Il riconoscimento facciale però potrebbe non essere l’ultima grande sorpresa di Cupertino, secondo diverse fonti sarebbe già pronto un iPhone X Plus pieghevole.  

Il 22 settembre del 2016 Apple depositò presso l’ufficio brevetti degli Stati Uniti un prototipo di telefono pieghevole. L’azienda stessa all’interno del brevetto aveva descritto lo smartphone come: “un dispositivo con display flessibile e che è capace di piegarsi in più parti”. Si tratta di un concetto abbastanza innovativo, anche se da tempo molte aziende, da Samsung a LG, si stanno interrogando sul possibile successo tra i consumatori di un device del genere e stanno lavorando per realizzarne i primi esemplari di prova. Va detto che a settembre 2017 la stessa Samsung ha dichiarato che il Galaxy pieghevole non sarebbe stato lanciato nel 2018.

iPhone 2018 pieghevole

L’azienda ZTE ha già annunciato uno smartphone con doppio schermo. Ma si tratta di una soluzione lontana dall’idea di Apple di creare un unico schermo che si può ingrandire o rimpicciolire in base alle nostre esigenze. Secondo gli esperti i problemi principali per la realizzazione nell’immediato di un iPhone pieghevole sono due: il design e la batteria. Per quanto riguarda la forma uno display pieghevole rivoluzionerebbe completamente l’aspetto del telefono. E non è detto che questo cambio drastico raccolga numerosi consensi tra i consumatori, abituati ormai da diversi anni a modelli molto simili esteticamente. Per quanto riguarda la batteria il problema è legato allo spazio. I due schermi o il grande schermo pieghevole andrebbero ad occupare molto più spazio rispetto ad ora, oltre ad aumentare i consumi. E il rimpicciolimento della batteria porterebbe l’autonomia del device a non garantire un utilizzo continuo dello smartphone durante la giornata. Il segreto per il successo dell’iPhone pieghevole secondo Cupertino sarà dato dalla possibilità di essere piegato lungo un asse. In questo modo lo spazio fisico destinato alla batteria non dovrebbe essere modificato. Se sarà una soluzione di successo lo dirà solo il tempo.

Contenuti sponsorizzati